28 Agosto 2020 Mariya Savchenko Permanent Beauty

Quanto dura il trucco permanente?

Quali sono i fattori che determinano la durata del trucco permanente?

Un mio lavoro su sopracciglia e labbra eseguito un anno fa, ancora perfetto.
Quanto dura il trucco permanente? Tante nuove clienti lo chiedono e noi dobbiamo essere in grado di dare una risposta chiara e completa.
Quanto dura il trucco permanente?
In questo caso, rispondo con questa foto di una mia cara amica e cliente, con la quale abbiamo realizzato sopracciglia e labbra oltre un anno fa.
Complice una bella pelle a la giovane età, il lavoro sul suo viso dopo 12 mesi è ancora in ottime condizioni.
Quali sono i fattori che determinano la durata del trucco permanente?
La durata in buone condizioni dipende dall’età, dal tipo di pelle, dalle abitudini di esposizione al sole, dalla presenza di altri trattamenti estetici, dallo stato di salute e dalla assunzione prolungata di farmaci, da fattori ormonali e da altri motivi.
Perché il tatuaggio visagistico non dura a lungo come il tatuaggio artistico?
Perché è necessario che scompaia gradualmente.
Il nostro viso cambia e anche i pigmenti virano e si espandono.
E’ per questo motivo che i pigmenti utilizzati per il tatuaggio visagistico (permanent makeup), a differenza di quelli usati per il tatuaggio artistico, sono riassorbibili.
E’ indispensabile che siano così.
Cosa succede nel tempo al viso della cliente?
Niente di drammatico! Semplicemente i colori si scaricano, dandoci l’opportunità di rinfrescare il lavoro con una nuova seduta.
Il consiglio è quello di effettuare una seduta di mantenimento ogni 10/12 mesi, per avere un trucco permanente sempre perfetto.
Spero di esservi stata di aiuto, per qualunque altra informazione sono qui. Questo e tanti altri argomenti vengono trattati nei miei corsi di trucco permanente.
Mariya
, , , , , , ,

CONTATTI

Per qualunque informazione o per un primo appuntamento contattami