9 Dicembre 2021 Mariya Savchenko Permanent Beauty

La mia scelta per i pigmenti: se vuoi ottenere i risultati migliori devi scegliere con cura i prodotti migliori

Molte mi chiedono quali pigmenti uso per il mio lavoro.
Negli anni ne ho sperimentati molti senza mai badare al loro costo, con l’unico obiettivo di realizzare sempre i migliori lavori possibili.

Con grande piacere quindi annuncio a tutte le mie clienti e allieve la scelta della nuova linea di pigmenti Swiss Color, un’azienda svizzera 🇨🇭 di eccellenza assoluta che ho selezionato come fornitrice e che sto avendo modo di apprezzare nel lavoro quotidiano.

Li ho scelti perché mi offrono pigmenti con un grado di purezza straordinario (maggior sicurezza), lavorati con tecnologie d’avanguardia, totalmente privi di ossidi di ferro e che non contengono metalli pesanti vietati.

Swiss mi mette a disposizione una gamma di nuances che vanno dai nude pastello effetto naturalissimo fino alle tinte più vivaci, con la possibilità di ottenere qualunque tono intermedio grazie alla loro grande capacità di essere mixati.

Vengono prodotti in maniera controllata da ingredienti non animali e – cosa non meno importante – mi danno la garanzia di non essere stati testati sugli animali.

Questo, unito alla qualità top del prodotto in s mi permette di lavorare in tranquillità senza scendere a compromessi di nessun tipo.

Ho sempre pensato questo nel mio lavoro: se vuoi ottenere i risultati migliori devi scegliere con cura i prodotti migliori.

Pigmenti: come essere in regola con l’entrata in vigore della nuova normativa REACH dal 4 Gennaio 2022?

Cosa cambia con il regolamento REACH per i tatuaggi dal 4 Gennaio 2022? In che modo il mondo della dermopigmentazione verrà coinvolto?

Dal 4 Gennaio 2022 a scopo di tutelare la salute dei cittadini europei alcune sostanze chimiche contrassegnate come “pericolose” e inserite nelle composizioni chimiche degli inchiostri del trucco permanente saranno soggette a restrizione nell’UE a norma del regolamento REACH.

Le nuove norme entrano in vigore nei paesi UE/SEE a partire dal 4 gennaio 2022 e, nel caso di Pigment Blue 15:3 e Pigment Green 7, per i quali la Commissione e gli Stati membri dell’UE hanno concordato un periodo di transizione di 24 mesi, a partire dal 4 gennaio 2023.

Come continuare a lavorare in sicurezza? Quali pigmenti usare dopo l’entrata in vigore della nuova normativa?

Questo cambiamento non è arrivato all’improvviso, e per fortuna molte case produttrici di pigmenti hanno prodotto una nuova generazione di pigmenti che rispettano la nuova normativa.

Leggi di più: https://mariyasavchenko.it/regolamento-reach-tatuaggi-dermopigmentazione/

CONTATTI

Per qualunque informazione o per un primo appuntamento contattami